COME FUNZIONA IL NETWORK MARKETING

Cos'è il Network Marketing?

E' un sistema commerciale molto semplice ed efficace. In sintesi, attraverso l'acquisizione di una "licenza" (un codice identificativo), si è autorizzati a distribuire i prodotti di un'Azienda diventando un Incaricato alle Vendite indipendente, e si acquisisce la possibilità di avere uno sconto Speciale per il consumo personale dei prodotti!


Un Incaricato guadagna

Dalla vendita diretta dei prodotti , oltre ad avere uno SCONTO SPECIALE per il proprio consumo ed in più ha l'opportunità di coinvolgre altre persone che possano essere interessati a consumare i prodotti dell'azienda oppure ottenere un guadagno extra mensile.

Il loro codice identificativo viene "collegato" a quello del loro Incaricato "Sponsor" (da qui il termine "Network").
Generalmente, le Aziende elargiscono agli Incaricati Sponsor dei premi aggiuntivi il cui importo è proporzionato al volume d'affari degli Incaricati "sponsorizzati". 

Più grande è il volume d'affari del gruppo, maggiori sono questi guadagni "indiretti".

Come funziona oggi il sistema del lavoro a livello mondiale?

Robert Kiosaki, famosissimo economo americano che si è costruito la sua fortuna da solo, ha suddiviso il sistema lavorativo in 4 quadranti: I quadranti del Cash Flow.

Tutti noi, volenti o nolenti, apparteniamo ad uno dei quadranti rappresentati nella foto di sinistra.

D: Dipendente, colui che ha un lavoro.
A: Autonomo, colui che possiede un lavoro;
T: Titolare d'Impresa, colui che possiede un sistema di lavoro;
I: Investitore, colui che ha come dipendente il denaro.

Qual'è la differenza fra i quattro quadranti? Più che differenziare i quadranti sarebbe opportuno differenziare la posizione dei quadranti, destra - sinistra.

Le persone che appartengono ai quadranti di sinistra: D A, sono coloro che scambiano quotidianamente tempo per denaro.

I D hanno pressochè sempre lo stesso stipendio, a meno che facciano straordinari i quali implicano impiego ulteriore di tempo. Nel momento in cui l'impiego manca, manca anche lo stipendio. Tempo = Denaro

Gli A sono lavoratori autonomi, i quali hanno il peso dell'azienda, il rischio d'investimento, lavorano sempre più ore e sono sottoposti a ritardi sul pagamento delle merci da parte dei clienti. Se vanno in vacanza per 2 settimane, la loro azienda rischia di non incassare per 2 settimane. Anche in questo caso il Tempo = Denaro

I T sono Titolari d'Impresa, ovvero coloro che hanno creato un sistema e la loro presenza in azienda non è determinante per l'andamento dell'azienda perchè hanno persone capaci che lavorano per sostenere il sistema. In questo caso i Titolari d'Impresa possono dedicarsi ad altre cose mentre la loro impresa genera profitto.

Gli I sono investitori, il denaro è il loro migliore dipendente e genera altro denaro. Anche qui il tempo non è richiesto sul posto di lavoro.

Dopo questa piccola premessa, ognuno di noi può rispecchiarsi attraverso uno di questi quadranti, chi più chi meno.

Alcuni si spostano di quadrante, magari il D si apre una piccola azienda e i primi profitti li investe in azioni, oppure in fondi di investimento.
Non necessariamente dobbiamo appartenere ad un unico quadrante. Alcuni A investono in immobili, per esempio... ecc ecc

D e A  

costantemente si trova nei quadranti di sinistra

è colui che si trova nella"corsa del topo", cioè lavora per pagare le spese, il mutuo, le bollette e altre spese.
E per tutta la vita, chi più e chi meno, si trova a dover correre come un matto dalla mattina alla sera per cercare di pagare le spese prima di poter dedicare denaro alle proprie esigenze, desideri.

Ma possibile che bisogna per forza correre come dei matti tutta la vita per pagare le spese senza poi poterne godere i frutti di un lavoro di una vita? Se è vero che la pensione è utopia e non è più prevista nei piani futuri ei lavoratori, perchè ci si deve necessariamente sacrificare una vita per lavorare facendo la fortuna di pochi?

Chiediti: E la mia ricompensa?

Il network marketing ti da la possibilità di poterti costruire un attività imprenditoriale a tutti gli effetti, senza investimento, stai bene alla larga a chi ti chiede denaro per iscriverti, senza rischio, ma ci devi mettere la volonta.

Il sistema di network marketing ti da la possibilità di costruire un attività di tipo T dove, dopo aver sviluppato il sistema, il tuo tempo non sarà più richiesto per la crescita del fatturato.

Il sistema di network marketing è indirettamente proporzionale Tempo - Denaro. All'inizio dovrai dedicare più tempo per piccoli guadagni, man mano che il sistema si sviluppa i guadagni crescono mentre sarà minore l'impiego del tuo tempo nel sistema.

Rifletti:

Se non ci vogliono soldi per fare soldi, le scuole non aiutano a crearsi un intelligenza finanziaria, il sistema politico non da più garanzie... allora cosa ci vuole?

Serve un obiettivo, una motivazione forte e costante impegno e il network marketing alla fine premia sempre le persone che costantemente lavorano giorno dopo giorno per il proprio successo.

Il sistema comune non da più garanzie, il network marketing è in costante crescita... pensaci!.

Il nostro interesse delle persone che fanno parte del nostro gruppo è quello di farli guadagnare il più possibile!!

è questo la vera potenza del NETWORK MARKETING!!

UN'AZIENDA - TANTE PERSONE - UN UNICO OBIETTIVO!!

Quali sono le 3 cose essenziali che bisogna fare per avere successo?

1. Utilizzare il prodotto:

Ovviamente affinché qualcuno utilizzi il prodotto, quel prodotto deve piacere. 

E' importantissimo amare il prodotto anche per la seconda cosa che bisogna fare per avere successo nel Network Marketing (condividere il prodotto). 

Credere per avere successo nel Network Marketing.

2. Condividere il prodotto:

Solo utilizzando il prodotto non si può guadagnare, ma si può solo beneficiare delle cose positive che quel prodotto può portare nella nostra vita. Il guadagno viene dato dalla condivisione del prodotto e come dicevo prima, affinché la condivisione sia vera e non un peso, né per noi, né per i nostri amici, dobbiamo amare il prodotto. Ti piace il prodotto dell'azienda con la quale collabori?

3. insegnare a condividere il prodotto:

Se noi possiamo guadagnare attraverso la condivisione di un prodotto, lo possono fare anche i nostri amici ed è qui che viene applicato il Principio della Leva che ogni ricco utilizza per aumentare sempre di più le proprie entrate anche se lui continua a lavorare sempre di meno.

Sono solo 3 le cose che dobbiamo imparare a fare e chi di solito vediamo sul palco che raggiunge dei risultati, pensa sempre a realizzare queste 3 cose.

Per avere successo nel network marketing

il segreto è quello di non pensare. Qui non ci vogliono geni. Non ci vogliono persone troppo intelligenti. Perché qui devi fare delle cose, che se ci pensi troppo, ti blocchi."

"Ti è mai successo di dover fare una telefonata, e più ci pensavi a cosa dire, più trovavi delle scuse per non fare quella telefonata?" perché è quello che succede ogni volta che vogliamo chiamare un potenziale cliente, soprattutto all'inizio.

Un pò di STORIA... 

Secondo alcuni studiosi, questo Sistema di Distribuzione nacque negli anni '40. La prima in assoluto sembra essere stata un'azienda californiana che vendeva vitamine. Benché a quel tempo ci fossero molte società di vendita diretta, solo quest'ultima dava la possibilità ai suoi incaricati di sponsorizzare altri e farli entrare in attività, guadagnando provvigioni anche dalle loro vendite.
Era un'organizzazione indipendente in cui gli Incaricati stessi cercavano, istruivano ed organizzavano le forze vendita. In sostanza, ogni persona aveva l'opportunità di costruire la propria Rete di Distribuzione, mentre la società forniva i prodotti e pagava le provvigioni.  

Perchè così tanto Successo? 

Dagli Stati Uniti all'Europa e all'Asia, il Network Marketing sta vivendo una terza fase di espansione, dopo il boom degli anni '80 e quello degli anni '90. Al giorno d'oggi si assiste alla crisi del lavoro di tipo tradizionale. La garanzia del posto fisso non resiste più in nessuna parte del mondo. Un fenomeno che tocca tutti e che, in proporzioni crescenti, si sta materializzando anche in Italia.  

Migliaia di persone guardano verso le piccole attività imprenditoriali, poiché spesso rappresentano l'unica forma di riconversione. L'aspirazione a mettersi in proprio è spinta dalle rigidità del mercato del lavoro: se hai più di 35 anni sei troppo "vecchio" oppure "costi troppo". Aumenta il desiderio di affermazione personale e sempre più persone vedono nel Network Marketing un'opportunità: per il bassissimo capitale iniziale, per il supporto dell'azienda e del gruppo e per la maggiore facilità di avviamento (rispetto alle imprese tradizionali).

Non esitare.. Contattaci subito per avere maggiori informazioni!