SAPEVATE CHE IL COLOSTRO...

08.04.2019

📣📣📣Lo sapevate che...📣📣📣

Colostro Bovino

La ricerca medico-scientifica ha dimostrato che i composti chimici del colostro ottenuto dalle mucche da latte sono identici ai componenti chiave nel colostro umano.

Il colostro è un siero concentrato presente nel latte vaccino le 24 ore successive la nascita di un vitello, in questo arco di tempo, una mucca produce 40 litri di colostro.

Il vitello richiede 18 litri per le sue esigenze di crescita, i restanti 22 litri vengono prelevati e conservati ad una temperatura di -10° gradi, per presevare le caratteristiche nutritive.

Così congelato il colostro potrà resistere inalterato sino a 15 anni.. Solamente le mucche da latte ,allevate allo stato brado, in pascoli esenti da trattamenti chimici, monitorizzate attraverso rigorosi esami clinico -veterinari, daranno il colostro ad uso alimentare umano.

Il colostro bovino congelato viene trasportato all'impianto di lavorazione dove , per tappe termiche progressive, si eseguono controlli sulle caratteristiche nutritive di ogni sostanza .

Circa il 25-30% del colostro prodotto viene scartato , perché non corrisponde ai parametri richiesti costituiti dal livello di immunoglobuline,viene poi essiccato in forni particolari e ridotto in polvere.

Come Funziona?

È l'unico integratore naturale che contiene:

• Fattori multipli di sviluppo, come il fattore di sviluppo (IGF-1)

• Fattori immunitari

• Lattoferrina

• Tutte le vitamine essenziali, minerali, amminoacidi

• Fattori di sviluppo

• Promuove la guarigione delle ferite e la riparazione dei tessuti

• Controlla il livello ematico degli zuccheri

• migliora lo smaltimento della massa grassa

• Stimola la riparazione e la rigenerazione di: muscoli, ossa, cartilagine, tessuto nervoso.

ALTRI COMPONENTI

FATTORI IMMUNITARI

• IgG- aumentano la fagocitosi per neutralizzare le tossine (80-85% del siero totale).

• IgA- proteggono le superfici mucose (circa 15%).

• IgM- aumenta la fagocitosi, particolarmente contro i microrganismi (5-10%),

• IgD- stimola le B-cellule per produrre gli anticorpi (2%).

• IgE- Associati alle reazioni allergiche (002%).

• Fattore di stimolo alla sintesi delle IgA (sIgA)

• B lattoglobulina, lattoalbumina (La lattoalbumina colostrale è in grado di causare la morte selettiva delle cellule cancerogene, lasciando i tessuti circostanti inalterati), albumina, prealbumina, Alfa 1-antiripsina

• Alfa 1- fetoproteina, alfa 2-macroglobulina, Emopexina, Haptoglobina.

• Beta 2- microglobulina

• Citochine: interleuchina 1, 6 e 10, gammainterferone, (TNF) fattore di necrosi tumorale

• Lattoperossidasi, xantinossidasi, tiocianossidasi, potenti antibatterici, grazie alla loro capacità di produrre Perossido d'idrogeno

• Inibitori della tripsina e delle proteasi.evitano la distruzione dei fattori di crescita e immunitari presenti nel colostro durante il transito digestivo, proteggono le pareti dello stomaco da eventuali attacchi dell'H.pilori.

• Lattoferrina, (Una delle cause principali di deficit immunitari è la carenza di ferro. La lattoferrina è una proteina che permette l'utilizzo ottimale del ferro; in più, la lattoferrina è egualmente un antibatterico potente e un agente antivirale ), linfochine, ( proteine ormone simile che attivano i linfociti ) lisozima( enzima idrolizzante capacedi distruggere i batteri per contatto ed ha inoltre la capacità di stimolare il sistema immunitario)

• ( PRP).Anticorpo polipeptide Prolina ricco. Molto probabilmente svolge un ruolo di regolazione sull'attività del Timo, può aiutare a calmare un sistema immunitario iperattivo o stimolare un sistema immunitario ipoattivo,

• Alfa 2-glicoproteina, AP glicoproteina. Inibitrici delle proteasi che aiutano le immunoglobuline a rimanere integre durante i processi digestivi

• Contiene inoltre un largo spettro d'anticorpi per protozoi, lieviti, batteri, virus

FATTORI DI CRESCITA

(IgF-1 e IgF-2 ) Fattore di crescita insulino-simile

(TgFA e TgFA ) Fattore di crescita A e B

(EgF) Fattore di crescita epiteliale

(FgF) Fattore di crescita fibroblastica

Prolattina, gonadotropina RH

Insulina(GH) ormone della crescita

Spettro d'azione

La caratteristica delle immunoglobuline colostrali è quella di rimanere molecolarmente intatte mentre transitano attraverso il sistema digestivo grazie alle glicoproteine cui sono legate, ciò permette agli anticorpi di svolgere la loro azione difensiva poiché la maggior parte delle malattie contagiose hanno origine viscerale.

Il colostro aumenta la popolazione intestinale sana della microflora, migliora l'utilizzo dei nutrienti contenuti negli alimenti e fornisce un' ambiente sfavorevole per gli agenti patogeni enterici.

In base a queste caratteristiche l'utilizzo di colosto bovino può prevenire attachi da eventuali batteri, miceti, virus presenti a livello intestinale.

Il colostro bovino risulta utilie per le diete finalizzate al controllo del peso.

Il Dott. Jorgensen svedese ha verificato l'effetto dell'ormone della crescita sugli adulti che hanno visto una riduzione della massa grassa e un corrispondente aumento della massa rossa muscolare.

Da ulteriori studi sembra che l'ormone della crescita stimoli la produzione IgF-1 ( contenuto nel colostro), che favorisce la via energetica di ossidazione dei grassi invece di quella del glucosio per produrre energia.

Malattie virali

Circa il 75% degli anticorpi del nostro sistema difensivo sono sintetizzati nell'intestino crasso.

Studi recenti hanno dimostrato come il colostro bovino favorisca "una restituito ad integrum" dell'apparato intestinale e rinforzi l'attività immunitaria dell'intero sistema.

Allergie e malattie autoimmuni

Grazie alla sua attività regolatrice sulla funzione timica ( PRP ), il colostro bovino allevia la sintomatologia debilitante in molte patologie autoimmuni ( fibromialgia, artrite reumatoide, lupus, ...), diminuendo l'iperisposta immunitaria.

Diabete

Una delle ipotesi sulla genesi del diabete giovanile ( diabete di Tipo 1, insulino dipendente) è quella che sia legato ad un meccanismo autoimmune, iniziato come una reazione allergica alle proteine GAD presenti nel latte vaccino. I fattori di crescita presenti nel colostro ( IgF-1 ed insulina ) ottimizzano il metabolismo del glucosio, agendo sull'iperglicemia acuta

In sintesi:

- Rigenera e accelera i processi riparativi di muscoli, ossa, cartilagini, del collagene della pelle e del tessuto nervoso.

- Favorisce l'utilizzo dei grassi nel metabolismo energetico (diete ).

- Agisce sugli acidi nucleici riparandoli

- Bilancia e regola il metabolismo degli zuccheri nel sangue.

- Favorisce, per uso esterno, la guarigione di ferite, tagli, abrasioni, bruciature.

- Controlla le infezioni e il dolore che sono spesso associati a cure dentistiche.

- Favorisce lo stato di veglia e la concentrazione migliorando i livelli di zucchero cerebrali.

- Ottimizza i livelli di serotonina e dopamina, equilibrandoli, favorendo un umore più stabile e gioviale. Per ulteriori info, ricevere gratis il nostro catalogo, per acquisto e possibili promozioni dei nostri prodotti certificati naturali.

Richiesta contatto

Compila il modulo. Riceverai conferma via e-mail.